Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

SSP0388 PROMOZIONE DELLA SALUTE E INFERMIERISTICA DI COMUNITA'

Oggetto:

HEALTHCARE PROMOTION AND DISEASE PREVENTION COMMUNITY NURSING

Oggetto:

Anno accademico 2022/2023

Codice attività didattica
SSP0388
Docenti
Dott. Gerardo Di Martino (Docente Titolare dell'insegnamento)
Dott.ssa Stefania Bianchi (Docente Titolare dell'insegnamento)
Prof. Roberto Bono (Docente Titolare dell'insegnamento)
Dott.ssa Catalina Ciocan (Docente Titolare dell'insegnamento)
Corso di studio
[f070-c721] INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI INFERMIERE)
Anno
3° anno
Periodo
Da definire
Tipologia
Tipologia specificata nel modulo
Crediti/Valenza
5
SSD attività didattica
MED/09 - medicina interna
MED/42 - igiene generale e applicata
MED/44 - medicina del lavoro
MED/45 - scienze infermieristiche generali, cliniche e pediatriche
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Obbligatoria
Tipologia esame
Scritto ed orale
Tipologia unità didattica
corso
Prerequisiti

Tutte le attività formative PROPEDEUTICHE:
• MED3051 - COMUNICAZIONE ED EDUCAZIONE TERAPEUTICA
• MED3054 - INFERMIERISTICA CLINICA DELL'AREA DELLA CRONICITA', DELLA DISABILITA' E DELLE CURE PALLIATIVE
• MED3055 - INFERMIERISTICA CLINICA IN AREA MATERNO INFANTILE
• MED3089 - INFERMIERISTICA CLINICA IN AREA CHIRURGICA
• MED3091 - INFERMIERISTICA CLINICA IN AREA MEDICA
• MED3097 - INFERMIERISTICA CLINICA NELLA CRITICITA' VITALE
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

 

 

 

Descrivere:

-il concetto di salute come processo dinamico, multidimensionale, individuale e sociale;

- il processo di cambiamento da un  modello di sanità reattiva, centrata sul singolo, ad un modello proattivo, centrato sulla comunità;

-il  significato di famiglia e comunità; 

-i principi guida e gli elementi che caratterizzano il lavoro di comunità (cambiamento partecipato, empowerment e sviluppo delle risorse);

-le caratteristiche dell'infermieristica di famiglia e comunità.

Accertare lo stato di nutrizione mediante analisi della composizione corporea con tecniche antropometriche e bioimpedenziometriche.

Conoscere i presupposti per la corretta alimentazione in particolari condizioni fisiologiche.

Attuare protocolli nutrizionali per la prevenzione ed il trattamento delle principali patologie acute e croniche.

Descrivere gli aspetti peculiari del modello della Salute Pubblica. 

Identificare problemi di salute.

Tracciare la storia naturale di una malattia, descrivendo i fattori di rischio e gli interventi di prevenzione che si possono applicare nelle varie fasi della vita.

Definire obiettivi di prevenzione collettiva e individuale.

Identificare interventi efficaci di prevenzione e promozione della salute rivolti a singoli, a gruppi e/o comunità

Progettare, attuare e valutare di interventi preventivi.

Applicare il modello di Green nella progettazione di un intervento di promozione della salute

 

To describe:

-health as a dynamic, multi-dimensional, individual and social process;

-process change from a reactive healthcare model centered on the single individual, to an active model, centered on community;

-the meaning of “family” and "community";

-principles guiding and characterizing the community work (participation, empowerment and resources development);

-characteristics of family and community nursing.

To assess the  nutritional status by analysis of body composition with anthropometric and bioimpedance techniques

To know the pre-conditions for proper nutrition in specific physiological conditions.

To  implement nutritional protocols for prevention and treatment of main acute and chronic diseases.

To describe peculiar aspects of Public Health model.

To idenfity health problems.

To draw natural history of a disease, describing risk factors and prevention interventions to be held in each phase of life.

To define individual and community prevention objectives.

To identify effective prevention and health promotion interventions focused on single individual, groups and communities

 To plan, to realize and to assess prevention interventions.

To apply Green’s model in the design of  health promotion interventions

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

CONOSCENZA E CAPACITA’ DI COMPRENSIONE

Al termine dell’insegnamento lo studente sarà in grado di:

-Descrivere gli aspetti peculiari del modello della Salute Pubblica

-Conoscere il concetto di empowerment individuale, della comunità e organizzativo.

-Conoscere i concetti di promozione della salute, prevenzione, educazione alla salute,educazione terapeutica.

-Descrivere il  significato di famiglia e comunità.

-Descrivere le caratteristiche dell'infermieristica di famiglia e comunità (metaparadigma centrato sul singolo, sulla famiglia e sulla comunità).

-Descrivere gli strumenti di screening nutrizionale e le procedure per la valutazione dello stato nutrizionale.

-Definire gli standard nutrizionali in riferimento alle linee guida delle principali società scientifiche.

Riconoscere i percorsi decisionali e le modalità operative della nutrizione per via orale, e di quella artificiale( enterale )e parenterale), anche in fase di monitoraggio del paziente.

 

CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE

Al termine dell'insegnamento lo studente sarà in grado di:

-Discutere la transizione da un modello di sanità reattiva ad un modello proattivo, multidisciplinare e multiprofessionale, non solo centrato sul singolo individuo, ma anche sulla famiglia e comunità

-Definire obiettivi di prevenzione collettiva e individuale

 -Identificare interventi efficaci di prevenzione e promozione della salute rivolti a singoli, a

gruppi e/o comunità

-Pianificare, attuare e valutare interventi preventivi appropriati.

-Applicare il modello di Green nella progettazione di un intervento di promozione della salute.

-Collaborare con altri professionisti nell'ambito di interventi terapeutici di Nutrizione Clinica.

AUTONOMIA DI GIUDIZIO
Essere in  grado di autonomo giudizio partecipativo

ABILITÀ COMUNICATIVE
Essere in grado di relazionare con i cittadini in funzione della promozione della salute.

CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO
Essere in grado di identificare i propri bisogni formativi

 

KNOWLEDGE AND UNDERSTANDING

At the end of the course the student will be able to:

- describe the peculiar aspects of Public Health model;

- know the concept of individual, community and organizational empowerment;

-know the concepts of promoting health, prevention, health education, therapeutic education;

- describe the meaning of family and community;

-describe the characteristics of family and community nursing (metaparadigm centred on single individual, family and community);

-describe the nutritional screening tools and the procedures to assess the nutritional status;

-define nutritional standards, in reference to guidelines of leading scientific societies;

-recognize decision-making pathways and operating modes of oral nutrition and artificial nutrition (enteral and parenteral ) even during patient monitoring.

 

APPLYING KNOWLEDGE AND UNDERSTANDING        

At the end of the course the student will be able to:

- discuss the transition from a reactive health model to a proactive model, multidisciplinary and multi-professional, not just centered on single individual, but also on family and community;

- define collective and individual prevention aims;

- identify effective prevention and health promotion interventions for single individuals, groups  and/or communities;

- plan, realize and assess appropriate preventive interventions;

- apply Green’s Model to designe a helath promotion intervention

-collaborate with other professionals in therapeutic interventions of Clinical Nutrition.

 

INDEPENDENT JUDGEMENT
To be
able to provide  participatory autonomous judgment

COMMUNICATION SKILLS
To be
able to relate to citizens in terms of promoting health.

LEARNING SKILLS
To be able to identify his/her training needs.

Oggetto:

Programma

  • La salute come processo dinamico, multidimensionale individuale e sociale negli attuali scenari demografici, sociali,legislativi e di politica della salute.  
  • La responsabilità individuale e sociale nelle decisioni che riguardano la salute.
  • Welfare di Comunità: la promozione della salute da un modello di sanità centrata sulla cura del singolo/famiglia, allo sviluppo/potenziamento del capitale umano e della "comunità competente".  
  • Infermieristica di famiglia e comunità: definizione, finalità, teorie di riferimento.   
  • Community Care: dall'analisi dei bisogni  e dei rischi per la  salute di una comunità, ai ruoli di   facilitatore, educatore, osservatore, coordinatore  e sviluppatore di risorse potenziali/reali  
  • Il lavoro di rete tra servizi formali,integrazione istituzionale e reti informali. 
  • La dimensione  transdisciplinare.   
  • La dimensione etica e politica.  
  • Approfondimento delle conoscenze nel campo della nutrizione clinica e del metabolismo attraverso l'insegnamento dei meccanismi fisiopatologici sottostanti la malnutrizione e le alterazioni metaboliche.  
  • Aspetti pratici della dietoterapia:   modalità attraverso cui un programma dietetico può soddisfare tutti i fabbisogni di energia e nutrienti di un singolo individuo. A riguardo verranno fornite le informazioni essenziali sui  requisiti nutrizionali dei comuni alimenti e sul ruolo svolto dalle moderne tecnologie alimentari. 
  • I principali concetti legislativi  in materia di prevenzione negli ambienti di lavoro e degli interventi assicurativi in caso di malattie professionali ed infortuni sul lavoro  
  • Le principali malattie di origine tecnopatica e gli interventi preventivi mirati  
  • I principali rischi connessi all'attività professionale e l'organizzazione preposta al controllo  
  • Le principali leggi a tutela della sicurezza e salute dei Lavoratori  DLg. 81/2008, Dlgs. 230/1995, campi di applicazione.  
  • La valutazione del rischio:

la sorveglianza sanitaria ed il giudizio di idoneità alla mansione specifica;   il rischio chimico per gli infermieri; prevenzione, valori limite TLVs e BEIs; il monitoraggio biologico, alcuni esempi;  il rischio chimico: solventi, disinfettanti, anestetici;agenti sensibilizzanti, le dermatiti e l'asma professionale; Il rischio biologico Titolo X - DLgs 81/08, la profilassi post esposizione.  

  • I tumori professionali . 
  • Il modello della Salute Pubblica  
  • I problemi di salute  
  • La storia naturale della malattia e la prevenzione: primaria, secondaria e terziari.a  
  • I determinanti della salute e della malattia: ambiente (vita e lavoro), condizioni e stili di vita, accesso ai servizi sanitari  
  • Gli strumenti della prevenzione: l'informazione, l'educazione, la promozione del cambiamento nella comunità, l'immunizzazione, la diagnosi precoce  
  • La prevenzione efficace  
  • La valutazione degli interventi  
  • Il modello PRECEDE-PROCEED

Health as a dynamic, multi-dimensional, individual and social process in today's demographic, social, law and policy frameworks   

-Individual and social responsibility In health choices 

-Community Welfare: health promotion from a model of assistance centered on single individuals, to a model based on development and improvement of human capital and of the enabled community  

-Family and community Nursing: definition, objectives, theories   

-Community Care:    from health needs and risks of a community, to the roles of facilitator, educator, observer, coordinator, and developer of real and potential and resources;  

 -Networking of formal and informal institutional and external services and partners  

-Interdisciplinar aspect;  

- Ethical and political aspects.

-Advancement of knowledge in the field of clinical nutrition and metabolism, through the teaching of the physiopathological mechanisms underlying malnutrition and metabolic abnormalities  

-Practical aspect of diet therapy: mode in which a diet program can meet all the needs of energy and nutrients of a single individual. In this regard,  essential information about the nutritional requirements of common foods and the role played by modern food technology will be provided 
- The main Italian laws regarding prevention in work environments, and insurance interventions for occupational diseases and occupational injuries  

 -The main diseases related to work technologies and the specific prevention interventions   
-The main risks related to occupational activity and control organization    
- The main laws about security and health of workers  DLg. 81/2008, Dlgs. 230/1995, fields of application  
-Risk assessment: health surveillance and ability to specific working activities; chemical risks for nurses; prevention, TLVs e BEIs critical values; biological monitoring, some examples chemical risk: solvents, disinfectants, anesthetics;  Sensitizing agents, dermatitis and occupational asthma; biological risk: X Title

-DLgs 81/08, post exposure prophylaxis  

-Occupational neoplasms

-Public Health model  

-Health problems  

-Natural history of a disease and prevention: primary, secondary and tertiary prevention  
- Health and disease determinants: envoronment (health and work), living conditions and lifestyles, access to health care services  

-Instruments of prevention: information, training, promotion of change in the community, vaccines, screening  

-Effective prevention  

-The evaluation of interventions  

-The PRECEDE-PROCEED model

Oggetto:

Modalità di insegnamento


Lezioni frontali

Lezioni interattive

Lavori di gruppo


Frontal lessons

Interactive lessons

Group works

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Valutazione formativa in itinere degli approfondimenti svolti

Valutazione certificativa finale scritta  con quesiti a risposta chiusa e/o aperta


Ongoing formative assessment

Summative assessment with multiple questions written exam (MCQ or open questions)

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

- Scalorbi S. Infermieristica preventiva e di comunità. McGraw-Hill 2012, I ed

 

- Barbuti, Fara, Giammanco Igiene Medicina Preventiva e Sanità Pubblica 2018  Edises 



Oggetto:

Note

INSEGNAMENTO ATTIVO DALL' A.A. 2018/2019

 

sostituisce
MED3099 PROMOZIONE DELLA SALUTE E INFERMIERISTICA DI COMUNITA'

Oggetto:

Moduli didattici

Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    01/03/2020 alle ore 00:00
    Chiusura registrazione
    31/12/2022 alle ore 23:55
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 08/06/2022 12:59
    Non cliccare qui!