Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

MED3035 - PATOLOGIA E DIAGNOSTICA DI LABORATORIO

Oggetto:

PATHOLOGY AND LABORATORY MEDICINE

Oggetto:

Anno accademico 2020/2021

Codice attività didattica
MED3035
Docenti
Prof. Tiziana Musso (Docente Titolare dell'insegnamento)
Prof. Simone Baldovino (Docente Titolare dell'insegnamento)
Dott. Giuliana Muzio (Docente Responsabile del Corso Integrato)
Corso di studio
[f070-c721] INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI INFERMIERE)
Anno
1° anno
Tipologia
Tipologia specificata nel modulo
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
MED/04 - patologia generale
MED/05 - patologia clinica
MED/07 - microbiologia e microbiologia clinica
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Obbligatoria
Tipologia esame
a distanza
Prerequisiti
Si richiedono conoscenze di biochimica, di istologia e di anatomia
Previous knowledge of biochemistry, histology and anatomy are required
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

L'insegnamento concorre alla realizzazione degli obiettivi formativi del Corso di Studio in Scienze Infermieristiche fornendo le conoscenze di base di patologia e fisiopatologia generale, immunologia, microbiologia e patologia clinica, conoscenze che permettono allo studente di comprendere le patologie infettive e cronico-degenerative dal punto di vista eziopatogenetico e diagnostico-terapeutico. L' insegnamento, attraverso l'apprendimento delle principali cause e dei meccanismi capaci di determinare le malattie, consente la comprensione degli eventi e dei processi fondamentali che possono insorgere (fenomeni infettivi, processo infiammatorio e di guarigione, risposta immunitaria, processo di cancerogenesi). Fornisce, inoltre, le conoscenze necessarie per la corretta raccolta dei campioni biologici, l'interpretazione dei risultati dei principali esami clinici, l'esecuzione in sicurezza di trasfusioni di emocomponenti.
The course contributes to the realization of the objective of the study program by providing the student with the basic of pathology and general pathophysiology, immunology, microbiology and clinical pathology, knowledge that enables the student to understand important aspects of etiopathogenesis and diagnosis of infectious and chronic degenerative pathologies. The course enables understanding of the fundamental events and processes that can arise (infectious phenomena, inflammatory and healing process, immune response, carcinogenic process). It also provides the knowledge required for biological samples collection, laboratory test interpretation and for the safe management of transfused patients.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

CONOSCENZA E CAPACITA' DI COMPRENSIONE

Al termine del corso lo studente deve essere in grado di:

- Illustrare le diverse cause ambientali, chimiche, fisiche e biologiche (batteri, virus, miceti, protozoi, metazoi parassiti), che determinano l'insorgenza delle principali malattie.
- Descrivere i fenomeni patologici elementari che si verificano a livello delle cellule e dei tessuti e che causano, di conseguenza, le varie malattie.

- Descrivere la risposta infiammatoria acuta e cronica e le eventuali complicanze.

- Descrivere le cause e i meccanismi alla base della trasformazione neoplastica e dell'invasività tumorale.

- Descrivere i meccanismi fisiopatologici alla base di alcune insufficienze d'organo (fegato, pancreas, polmone, rene).

- Descrivere i meccanismi fisiopatologici alla base delle malattie ematologiche e cardiovascolari (anemia, emorragia, shock, ischemia, aterosclerosi, ipertensione arteriosa, embolia).
- Illustrare i meccanismi cellulari e molecolari della risposta immunitaria e il ruolo del sistema immunitario nella protezione dalle malattie e  nell'insorgenza delle malattie del sistema immunitario

- Conoscere il significato dei concetti di infezione e di malattia infettiva e le condizioni che ne favoriscono l'insorgenza.

- Conoscere gli agenti microbici responsabili dell'insorgenza delle principali malattie infettive.

- Conoscere i principi e le tecniche alla base di antisepsi, disinfezione e sterilizzazione, nonchè le misure atte a prevenire le possibilità di contagio.

- Conoscere le principali complicazioni di natura infettiva collegate alle procedure infermieristiche e le relative modalità di prevenzione

- Conoscere le basi della terapia antibiotica.

- Conoscere le modalità di prelievo, trasporto e conservazione dei campioni microbiologici a fini diagnostici.

- Conoscere il ruolo e il significato dei principali parametri biologici e biochimici in rapporto a vari stati fisiologici e patologici.

- Conoscere le nozioni di base circa il processo di raccolta, analisi, preparazione, conservazione e trasfusione del sangue e dei suoi componenti

 

CAPACITA' DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE

Al termine dell'insegnamento lo studente sarà in grado di:

- Identificare, interpretare e classificare i diversi processi patologici e le loro manifestazioni cliniche

- Riconoscere i principali quadri di natura infettiva

- Applicare le procedure assistenziali atte a prevenire le infezioni ospedaliere ed il rischio biologico

- Prelevare correttamente campioni biologici dai pazienti (sangue periferico, urine, campioni per diagnosi microbiologica)

- Educare il paziente alla raccolta corretta di campioni biologici

- Richiedere correttamente la fornitura di sangue ed emoderivati e monitorare una trasfusione riconoscendo prontamente le possibili reazioni avverse.

KNOWLEDGE AND CAPACITY OF COMPRESSION

At the end of the course the student must be able to:

- Explain the various environmental, chemical, physical and biological causes (bacteria, viruses, fungi, and parasites) that determine the onset of the major diseases.

- Describe the elemental pathological phenomena occurring at the cell and tissue level and causing the various diseases.

- Describe the acute and chronic inflammatory response and any complications.

- Describe the causes and mechanisms underlying tumor transformation and invasiveness.

- Describe the pathophysiological mechanisms underlying some organ failure (liver, pancreas, lung, kidney).

- Describe the pathophysiological mechanisms underlying hematological and cardiovascular diseases (anemia, hemorrhage, shock, ischemia, atherosclerosis, hypertension, embolism).

- Illustrate the cellular and molecular mechanisms of the immune response and the role of the immune system in protecting against diseases and in causing the onset of immune system diseases

- Understand the meaning of the concepts of infection and infectious disease and the conditions for its onset.

- Know the microbial agents responsible for infectious diseases.

- Understand the principles and techniques of antisepsis, disinfection and sterilization, as well as measures to prevent contagion.

- Understand the main infectious complications associated with nursing procedures and their prevention methods

- Learn the basics of antibiotic therapy.

- Know how to collect, transport and store microbiological samples for diagnostic purposes.

- Know the significance of the main biological and biochemical parameters in relation to various physiological/pathological states.

- Know the basics about the process of blood collection, analysis, preparation, preservation, and of transfusion of blood and its components

 

CAPACITY TO APPLY KNOWLEDGE AND COMPRESSION

At the end of the course the student will be able to:

- identify and classify the various pathological processes and their clinical manifestations

- recognize main infectious diseases

- prevent hospital infections and biological risk

-properly collect biological samples (peripheral blood, urine, samples for microbiological diagnosis)

- educate the patient for proper biological samples collection

- ensure safe administration of blood components, recognize and manage complications of transfusion.

Oggetto:

Programma

Modulo 1 FISIOPATOLOGIA GENERALE, IMMUNOLOGIA E PATOLOGIA GENERALE

INTRODUZIONE ALLA PATOLOGIA

- Concetto di omeostasi e malattia, principali aspetti delle malattie (eziologia, patogenesi, alterazioni morfologiche, alterazioni funzionali).

- Classificazione delle malattie.

RISPOSTE CELLULARI AI CAMBIAMENTI DELL'OMEOSTASI

- Adattamenti cellulari: ipertrofia, iperplasia, atrofia, metaplasia.

- Danno cellulare reversibile e irreversibile, necrosi, apoptosi. Danno da agenti chimici.

- Angina pectoris, infarto.

PROCESSO INFIAMMATORIO

- Angioflogosi: caratteristiche, fasi, mediatori molecolari. Effetti sistemici. SIRS. MODS.

- Istoflogosi: caratteristiche, granulomi immunologici e da corpo estraneo, istoflogosi interstiziale.

- Processo di guarigione: guarigione per prima e seconda intenzione delle ferite cutanee.

ONCOLOGIA

- Biologia delle cellule tumorali: concetto di anaplasia, alterazioni geniche e fenotipiche. Tumori beningi e maligni. Angiogenesi tumorale. Formazione delle metastasi.

- Nomenclatura, classificazione e stadiazione dei tumori. Marcatori tumorali. Sindromi paraneoplastiche.

- Eziologia

IMMUNOLOGIA E IMMUNOPATOLOGIA

- Risposta immunitaria naturale e specifica. Organi linfoidi e cellule della risposta immunitaria specifica.

- Molecole MHC. Tolleranza immunitaria.

- Anticorpi: caratteristiche molecolari e funzioni.

- Malattie del sistema immunitario: classificazione, reazioni di ipersensibilità (tipo I, II, III, IV), rigetto dei trapianti, GVHD, AIDS.

PATOLOGIE D'ORGANO

- Fegato: steatosi, cirrosi, insufficienza epatica, ittero.

- Sistema ematopietico: anemie.

- Pancreas: diabete mellito

Modulo 2 MICROBIOLOGIA E MICROBIOLOGIA CLINICA

INTRODUZIONE ALLA MICROBIOLOGIA MEDICA

- Caratteristiche dei principali agenti di infezione.

- Generalità sulle infezioni: infezione e malattia, infezioni endogene ed esogene, infezioni opportunistiche, infezioni trasmissibili in gravidanza, infezioni nosocomiali e modalità di prevenzione.

- La flora microbica in condizioni di normalità e di malattia.

- Risposta immunitaria agli agenti patogeni. Vaccini e sieri.

BATTERIOLOGIA

- Struttura e funzioni della cellula batterica. Batteri Gram positivi e Gram negativi. La spora batterica

- Elementi di genetica batterica. Metabolismo e crescita batterica.

- Controllo della crescita microbica: disinfezione, sterilizzazione; chemioterapici ed antibiotici; importanza delle resistenze.

- Meccanismi di patogenesi batterica.

- Concetti essenziali di diagnostica microbiologica.

- Batteri di interesse medico e patologie associate: Streptococchi-Stafilococchi, Bacilli sporigeni aerobi ed anaerobi, Micobatteri, Enterobatteri, Vibrioni-Campylobacter-Helicobacter, Neisserie, Bordetella-Haemophilus-Brucella, Spirochete, Clamidie-Micoplasmi, Legionella-Rickettsie.

VIROLOGIA

- Struttura e funzione delle componenti virali. Replicazione. Patogenesi virale. Agenti antivirali.

- Diagnosi di laboratorio delle malattie virali.

- Principali virus di interesse clinico: Herpesvirus, Orthomyxovirus, Paramyxovirus, Togavirus, Adenovirus, Rotavirus, Picornavirus, i virus dell'epatite, HIV, Papillomavirus.

MICOLOGIA

- Cenni su classificazione dei funghi, struttura e replicazione. Patogenesi da funghi. Agenti antifungini.

- Diagnosi di laboratorio delle micosi.

- Micosi superficiali, cutanee e sottocutanee. Micosi sistemiche. Micosi opportunistiche.

PARASSITOLOGIA

- Cenni su classificazione dei parassiti, struttura e replicazione dei parassiti. Patogenesi delle malattie parassitarie. Agenti antiparassitari.

Esempi di infezioni da: protozoi intestinali ed urogenitali, protozoi del sangue e dei tessuti e da elminti.

 Modulo 3 PATOLOGIA CLINICA E MEDICINA TRASFUSIONALE

VARIABILITÀ E VALUTAZIONE DI UN TEST DI LABORATORIO.

- Principali cause di variabilità biologica ed analitica.

- Sensibilità, specificità e valore predittivo.

RACCOLTA, CONSERVAZIONE E TRASPORTO DEI CAMPIONI BIOLOGICI

- Sangue, urine, biopsie ed aspirato midollare

COAGULAZIONE.

- Introduzione alla coagulazione.

- Valutazione clinica delle principali patologie a rischio emorragico.

EMOCROMO E PRINCIPALI ALTERAZIONI.

- Conta e formula leucocitaria. Conta piastrinica, eritocitaria e reticolocitaria.  

- Alterazioni numeriche dei leucociti e delle piastrine.

- Classificazione delle anemie.

PROTEINE PLASMATICHE.

- Tipi e funzioni

- Quadro proteico elettroforetico e associazione con patologie.

MARCATORI DI INFIAMMAZIONE E PROTEINE DI FASE ACUTA.

- Proteine di fase acuta positiva (PCR, fibrinogeno, SAA, ferritina) e di fase acuta negativa (albumina, transferrina)

- Velocità di Eritrosedimentazione

FUNZIONE RENALE E SINDROMI RENALI.

- Creatinina - urea - clearance

- Sindrome nefrosica, sindrome nefritica, insufficienza renale acuta e cronica

ESAME DELLE URINE.  

- Esame chimico-fisico e valutazione del sedimento urinario

IONI PLASMATICI E LORO ALTERAZIONI.

- Principali cause e manifestazioni cliniche dell'ipo /ipersodiemia e dell' ipo /iperpotassiemia.

PATOLOGIA CLINICA DEL FEGATO.

- Marcatori di necrosi epatica, di funzionalità epatica e di colestasi.

GLI ITTERI.

- Metabolismo della bilirubina

- Ittero emolitico, epatocellulare e colestatico

CENNI DI MEDICINA TRASFUSIONALE.

- Descrizione dei principali emocomponenti e del loro utilizzo.

- Gruppi sanguigni (ABO - Rh).

- Complicazioni acute e croniche della trasfusione

Module 1 GENERAL PHYSIOPATHOLOGY, IMMUNOLOGY AND GENERAL PATHOLOGY

INTODUCTION TO PATHOLOGY

- Concepts of homeostasis and illness, main features of diseases (etiology, pathogenesis, morphological and functional alterations)

- Classification of diseases

CELLULAR RESPONSE TO HOEMOSTASIS ALTERATIONS

- Cellular adaptations: hypertrophy, hyperplasia, atrophy, metaplasia

- Reversible and irreversible cell injury, necrosis, apoptosis. Cell damage due to chemical agents.

- Angina pectoris, infarction.

INFLAMMATION

- Angioflogosis: general characteristics and event sequence; chemical mediators. Systemic manifestations. SIRS. MODS.

- Histoflogosis: general characteristics and morphological pictures; immunological granuloma and foreign body granuloma, interstitial chronic inflammation.

Wound healing: healing by primary or secondary union (intention) of skin wounds.

ONCOLOGY

- Charactistics of tumour cells: anaplasia, genetic and phenotypic alterations. Benign and malignant tumors differences. Tumoral angiogenesis. Metastases.

- Nomenclature, grading and stadiation of tumours. Tumour markers. Paraneoplastic syndromes.

- Etiology.

IMMUNOLOGY AND IMMUNOPATOLOGY

- Innate and adaptive immune response. Lymphoid organs and cells of adaptive immune response.

- MHC system. Immunological tolerance.

- Antibodies: molecular structure and functions

- Immune system diseases: classification, hypersensitivity reactions (type I, II, III, IV), rejection of tissue transplantation, GVHD, AIDS.

ORGAN PATHOLOGIES

- Liver: steatosis, cirrhosis, liver failure, jaundice.

- Hematological diseases: anemias.

- Pancreas: diabetes mellitus

 Modulo 2  MICROBIOLOGY AND CLINICAL MICROBIOLOGY.

INTRODUCTION TO MEDICAL MICROBIOLOGY

- Characteristics of the infectious agents

- Classification of infections: infection and disease, endogenous or exogenous, opportunistic infections, vertically transmitted infection, nosocomial infection and prevention.

- Microflora in health and disease.

- Immune response to pathogens. Vaccine and sera.

BACTERIOLOGY

- Bacterial cell structure and function, Gram positive and Gram negative bacteria. Bacterial spore.

- Bacterial genetics. Bacterial growth and metabolism. Control of microbial growth Microbial: disinfection and sterilization, chemotherapy and antibiotics, antimicrobial resistances.

- Mechanisms of bacterial pathogenesis

- Essential of diagnostic microbiology 

- Clinically relevant bacteria and related diseases: Streptococchi-Stafilococchi, aerobic and d anaerobic spore-forming bacteria,  Micobatteri, Enterobatteri, Vibrioni-Campylobacter-Helicobacter, Neisserie, Bordetella-Haemophilus-Brucella, Spirochete, Clamidie-Micoplasmi, Legionella-Rickettsie.

VIROLOGY

- Virus structure and function. Viral replication. Viral pathogenesis. Antiviral agents.

- Laboratory diagnosis of viral infections.

- Clinically relevant viruses and related diseases: Herpesvirus, Orthomyxovirus, Paramyxovirus, Togavirus, Adenovirus, Rotavirus, Picornavirus, hepatitis viruses, HIV, Papillomavirus.

MYCOLOGY

- Fungal classification, structure, and replication.

- Fundamentals of diagnostic mycology.

- Superficial, cutaneous, subcutaneous and systemic mycosis. Opportunistic mycosis.

PARASSITOLOGY

- Parasitic classification, structure and replication. Mechanisms of pathogenesis.

- Antiprotozoan and antihelminthic drugs.

- Examples of infections caused by: intestinal and urogenital protozoa, blood and tissue protozoa and by helminths

Module 3 CLINICAL PATHOLOGY AND TRANSFUSION MEDICINE

VARIABILITY AND ASSESSMENT OF A LABORATORY TESTS

- Influence of analytical and biological variation.

- Sensitivity, specificity, negative and positive predictive values.

COLLECTION, STORAGE AND TRANSPORT OF BIOLOGICAL SAMPLES

- Blood, urine, biopsies, bone marrow aspiration.

COAGULATION

- Introduction to Coagulation System.

- Laboratory assessment of coagulation disorders.

THE COMPLETE BLOOD COUNT (CBC)

- Interpretation and alterations of CBC.

- Classification of anemias.

PLASMA PROTEINS

- Types and functions

- The serum protein electrophoresis (SPEP) and disease identification

MARKERS OF INFLAMMATION AND ACUTE PHASE PROTEINS

- Acute positive phase proteins (CRP, fibrinogen, SAA, ferritin) and acute negative phase (albumin, transferrin)

- Erythrocyte sedimentation rate

RENAL FUNCTION AND RENAL SYNDROMES

- Creatinine - urea - clearance

- Nephrotic and nephritic syndrome, acute and chronic renal failure

URINALYSIS

- Chemical-physical analysis and a microscopic examination of urine sediment.

ALTERATIONS OF PLASMA IONS

- Main causes and clinical manifestations of hyponatremia/hypernatremia and hypokalemia/hyperkalemia

CLINICAL PATHOLOGY OF THE LIVER

- Markers of liver function, hepatocellular damage and cholestasis.

CLINICAL PATHOLOGY OF JAUNDICE

- Bilirubin metabolism

- Causes and classification of jaundice

TRANSFUSION MEDICINE

- Transfusion of blood and blood components.

- Blood groups (ABO - Rh)

- Acute and chronic transfusion reactions.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

L'insegnamento è strutturato in 90 ore totali di didattica frontale suddivise in 45 ore di Fisiopatologia Generale, Immunologia e Patologia Generale, 30 ore di Microbiologia e Microbiologia Clinica e 15 ore di Patologia Clinica e Medicina Trasfusionale.

Le lezioni sono svolte solo in modo frontale e condotte in modo tradizionale con l'ausilio di supporti in formato digitale.

La frequenza è obbligatoria al 70% ed è calcolata sul totale delle ore.

The course is structured in 90 hours of total frontal teaching divided into 45 hours of General Pathology and Physiopathology and Immunology, 30 hours of General and Medical Microbiology, and 15 hours of Clinical pathology and Transfusion Medicine. Lessons are conducted in a traditional way and with the help of slides in digital format. The frequency is compulsory at 70% and calculated on the total hours

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

La verifica dell'apprendimento consiste in una prova scritta e in una successiva prova orale alla quale accedono solo gli studenti che sono risultati sufficienti nella prova scritta. La prova scritta è costituita da 66 domande a scelta multipla (5 possibili risposte) nella quale il numero delle domande per ogni modulo è proporzionale al numero dei CFU. La durata della prova è di 1 ora. Ad ogni risposta esatta viene attribuito un punteggio di 0.5 In caso di domande con più di una risposta corretta (segnalato nella formulazione della domanda) viene attribuito il punteggio di 0.5 solo qualora vengano indicate tutte e due le risposte esatte. Le risposte sbagliate non vengono penalizzate. Il voto è espresso in trentesimi e risulta dalla somma aritmetica dei voti ottenuti per ciascuna domanda della prova scritta. La lode viene attribuita in caso di un numero di risposte esatte superiore a 60.

Gli studenti che risultano sufficienti nella prova scritta accedono alla prova orale in cui viene verificata la loro preparazione in tutte le discipline dell'insegnamento. La votazione finale tiene conto del risultato sia della prova scritta che di quella orale. In caso di manifesta insufficienza della prova orale lo studente può essere respinto, qualunque sia stato il voto dello scritto.

The achievement of knowledge is checked through a written test followed by an oral examination only for the students obtaining a pass mark in written examination.

Written examination consists of 66 multiple choice questions (5 answers). The number of questions for the different modules is proportional to their CFU number. The time allowed is 1 hours. Each correct answer is assigned a score 0.5. In case of questions presenting 2 correct answers (being this reported in question formulation) the score is assigned only if both correct answers are indicated. No wrong answer penalty is designed. Max punctuation is 30/30 and represents the arithmetic sum of scores obtained for each questions. In case of more than 60 correct answers the examination is marked "cum laude".

Students obtaining a pass mark in written test are admitted to oral examination for evaluating their knowledge in each modules. The final mark takes into account of both written and oral performances. In case of marked low mark at the oral examination, the student can be rejected, independently from the result of written test.

Oggetto:

Attività di supporto

Tutti i docenti dell'insegnamento svolgono, su richiesta anche dei singoli studenti, attività di supporto all'apprendimento attraverso la revisione dettagliata degli argomenti svolti che risultano di difficile comprensione.
Each professor, at the student's request, provides individuals/groups supportive learning activities to improve the understanding of difficult topics.

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

- Materiale distribuito dai docenti

- CORSO on-LINE per Patologia Clinica (www.patclin.unito.it)

- "Patologia e Fisiopatologia generale" - Canuto RA, Muzio G et al. - Monduzzi Ed.

- "Immunologia ed Immunoematologia" - Del Gobbo V - Piccin Ed. -

- "Microbiologia Medica". Conte MP, Mastromarino P, Esculapio Ed.

- Teacher support material

- on-line Course for Clinical Pathology. (www.patclin.unito.it)

- "Patologia e Fisiopatologia generale" - Canuto RA, Muzio G et al. - Monduzzi Ed.

- "Immunologia ed Immunoematologia" - Del Gobbo V - Piccin Ed. -

- "Microbiologia Medica". Conte MP, Mastromarino P, Esculapio Ed.

Oggetto:

Note

Metodi didattici:
Durante il corso verranno adottate le seguenti forme didattiche:
- Lezioni frontali;
- Didattica a piccoli gruppi
The course will be adopted in teaching the following forms:
- Lectures;
- Teaching in small groups

Oggetto:

Moduli didattici

Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    01/03/2020 alle ore 00:00
    Chiusura registrazione
    31/12/2022 alle ore 23:55
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 09/07/2020 15:02
    Location: https://medtriennalias.campusnet.unito.it/robots.html
    Non cliccare qui!