Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

MED3035 - PATOLOGIA E DIAGNOSTICA DI LABORATORIO

Oggetto:

PATHOLOGY AND LABORATORY MEDICINE

Oggetto:

Anno accademico 2022/2023

Codice attività didattica
MED3035
Docenti
Prof.ssa Tiziana Musso (Docente Titolare dell'insegnamento)
Prof. Simone Baldovino (Docente Titolare dell'insegnamento)
Prof.ssa Giuliana Muzio (Docente Responsabile del Corso Integrato)
Corso di studio
[f070-c721] INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI INFERMIERE)
Anno
1° anno
Periodo
Secondo semestre
Tipologia
Tipologia specificata nel modulo
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
MED/04 - patologia generale
MED/05 - patologia clinica
MED/07 - microbiologia e microbiologia clinica
Erogazione
Mista
Lingua
Italiano
Frequenza
Obbligatoria
Tipologia esame
a distanza
Prerequisiti
Si richiedono conoscenze di biochimica, di istologia e di anatomia
Previous knowledge of biochemistry, histology and anatomy are required
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

L'insegnamento contribuisce alla realizzazione degli obiettivi formativi del Corso di Laurea in Infermieristica fornendo la conoscenza dei principi base di patologia e fisiopatologia generale, immunologia, microbiologia e microbiologia clinica, patologia clinica e medicina trasfusionale.

Attraverso la conoscenza delle cause e dei meccanismi capaci di determinare le malattie e delle principali metodiche per le analisi cliniche sarà possibile comprendere gli eventi e i processi fondamentali che possono alterare lo stato di salute degli individui e definire percorsi diagnostico-terapeutici efficaci e personalizzati

The course contributes to the realization of the objectives of degree course in Nursing by providing the basic of pathology and general pathophysiology, immunology, microbiology, clinical pathology, and transfusion medicine.

Through the knowledge of the causes and mechanisms capable of determining diseases and of the basic laboratory tests it will be possible to understand the fundamental events and processes that can alter the homeostatic status of individuals and define effective and personalized diagnostic-therapeutic interventions.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

CONOSCENZA E CAPACITA' DI COMPRENSIONE

Al termine dell'insegnamento si dovrà dimostrare di conoscere:

1) gli agenti eziologici e i meccanismi patogenetici responsabili delle diverse malattie e le risposte messe in atto dall'organismo ai cambiamenti della condizione omeostatica (adattamenti cellulari, processo infiammatorio e di guarigione, risposta immunitaria)

2) le cause e i meccanismi alla base della formazione e progressione delle neoplasie

3) le cause e le conseguenze di alcune insufficienze d'organo (fegato, pancreas)

4) le malattie ematologiche e cardiovascolari, le malattie su base immunologica

5) il significato dei concetti di infezione e di malattia infettiva e le condizioni che ne favoriscono l'insorgenza e i principali agenti microbici responsabili

6) i principi alla base di antisepsi, disinfezione e sterilizzazione

7) le principali complicazioni di natura infettiva collegate alle procedure infermieristiche e le relative modalità di prevenzione

8) le basi della diagnostica microbiologica e della terapia antibiotica

9) i test di laboratorio usati per la diagnosi e il follow-up delle principali patologie internistiche e saper interpretare le loro principali alterazioni, anche alla luce delle conoscenze di patologia generale e fisiopatologia acquisite nel corso integrato;

10) le principali informazioni di immunoematologia

11) le procedure di raccolta del sangue da donatore, le indicazioni alla trasfusione di emocomponenti e le reazioni trasfusionali.

CAPACITA' DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE

La conoscenza degli argomenti trattati nell'ambito dell'Insegnamento dovrà consentire di: 1) individuare/comprendere i principali quadri patologici trasmissibili e non trasmissibili; 2) effettuare in modo corretto la preparazione dei campioni per le analisi di laboratorio e interpretarne gli esiti; 3) prevenire la diffusione dei patogeni all'interno delle strutture sanitarie; 4) collaborare con il medico per il processo trasfusionale.

AUTONOMIA DI GIUDIZIO. Le conoscenze acquisite nell'ambito dell'Insegnamento dovranno permettere di: 1) individuare in modo autonomo specifici quadri patologici e i metodi d’indagine clinica più adatti a verificare le ipotesi formulate; 2) interpretare correttamente i risultati dei principali test di laboratorio e di diagnosi microbiologica individuando i possibili valori di allarme; 3) sapere identificare i fattori di rischio relativi ai contesti assistenziali individuando le situazioni di emergenza.

ABILITÀ COMUNICATIVE. Occorrerà dimostrare di: 1) saper esporre/discutere, con un linguaggio scientifico appropriato, di argomenti riguardanti tutte le discipline dell'Insegnamento utilizzando un approccio trasversale; 2) saper comunicare con il paziente e i care givers utilizzando una terminologia appropriata e comprensibile.

CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO. Le conoscenze acquisite nell'ambito dell'Insegnamento consentiranno di acquisire, in modo autonomo e continuativo, competenze aggiornate sulle tematiche oggetto dell'Insegnamento attraverso la consultazione di fonti scientifiche e banche dati.

KNOWLEDGE AND UNDERSTANDING

At the end of the course it will be necessary to be able to illustrate:

1) the various causes and the mechanisms determining the onset of the major diseases and the response performed by the organism in consequence of changes in homeostasis (adaptations, inflammation, repair process, immunological response)

2) the various causes and the mechanisms responsible for carcinogenesis

3) the causes and the consequences of the organ failure

4) the hematological and immunological diseases

5) the meaning of the concepts of infection and infectious disease and the conditions for its onset.

6) the microbial agents responsible for infectious diseases.

7) the principles and techniques of antisepsis, disinfection and sterilization, as well as measures to prevent contagion.

8) the main infectious complications associated with nursing procedures and their prevention methods

9) the basics of microbiological diagnostics and antibiotic therapy.

10) the laboratory tests used for the diagnosis and follow-up of the main internal pathologies and how to interpret their main alterations, also in the light of the knowledge of general pathology and pathophysiology acquired in the integrated course;

11) the primary information about immunohematology

12 Know the basics about the process of blood collection, analysis, preparation, preservation, and of transfusion of blood and its components

KNOWLEDGE AND UNDERSTANDING

The knowledge acquired in the course will enable to: 1) identify/understand the main communicable and non-communicable diseases; 2) correctly prepare the samples for laboratory analyses and interpret the results; 3) prevent the spread of pathogens within health facilities; 4) collaborate with doctor for the transfusion process.

JUDGMENT AUTONOMY

The knowledge acquired will enable to: 1) independently identify specific pathological conditions and the most suitable clinical investigation methods to verify the hypotheses formulated; 2) interpret the result of the principal laboratory and microbiological tests identifying the alarm values; 3) identify the risk factors relating to care settings by diagnosing the emergency situations.

COMMUNICATION SKILLS

It will be necessary to demonstrate: 1) the ability to discuss, using an appropriate scientific language and a translational method, of topics concerning all the course disciplines; 2) the ability to communicate with the patients and care givers using appropriate and understandable terminology.

LEARNING ABILITIES

The acquired knowledge will enable to update, autonomously and continuously, the skills on the topics covered by the course by consulting scientific sources and datasets.

 

Oggetto:

Programma

Modulo 1 FISIOPATOLOGIA GENERALE, IMMUNOLOGIA E PATOLOGIA GENERALE

INTRODUZIONE ALLA PATOLOGIA

- Concetto di omeostasi e malattia, principali aspetti delle malattie (eziologia, patogenesi, alterazioni morfologiche, alterazioni funzionali).

- Classificazione delle malattie.

RISPOSTE CELLULARI AI CAMBIAMENTI DELL'OMEOSTASI

- Adattamenti cellulari: ipertrofia, iperplasia, atrofia, metaplasia.

- Danno cellulare reversibile e irreversibile, necrosi, apoptosi. Danno da agenti chimici.

- Angina pectoris, infarto.

PROCESSO INFIAMMATORIO

- Angioflogosi: caratteristiche, fasi, mediatori molecolari. Effetti sistemici. SIRS. MODS.

- Istoflogosi: caratteristiche, granulomi immunologici e da corpo estraneo, istoflogosi interstiziale.

- Processo di guarigione: guarigione per prima e seconda intenzione delle ferite cutanee.

ONCOLOGIA

- Biologia delle cellule tumorali: concetto di anaplasia, alterazioni geniche e fenotipiche. Tumori beningi e maligni. Angiogenesi tumorale. Formazione delle metastasi.

- Nomenclatura, classificazione e stadiazione dei tumori. Marcatori tumorali. Sindromi paraneoplastiche.

- Eziologia

IMMUNOLOGIA E IMMUNOPATOLOGIA

- Risposta immunitaria naturale e specifica. Organi linfoidi e cellule della risposta immunitaria specifica.

- Molecole MHC. Tolleranza immunitaria.

- Anticorpi: caratteristiche molecolari e funzioni.

- Malattie del sistema immunitario: classificazione, reazioni di ipersensibilità (tipo I, II, III, IV), rigetto dei trapianti, GVHD, AIDS.

PATOLOGIE D'ORGANO

- Fegato: steatosi, cirrosi, insufficienza epatica, ittero.

- Sistema ematopietico: anemie.

- Pancreas: diabete mellito

Modulo 2 MICROBIOLOGIA E MICROBIOLOGIA CLINICA

INTRODUZIONE ALLA MICROBIOLOGIA MEDICA

- Caratteristiche dei principali agenti di infezione.

- Generalità sulle infezioni: infezione e malattia, infezioni endogene ed esogene, infezioni opportunistiche, infezioni trasmissibili in gravidanza, infezioni nosocomiali e modalità di prevenzione.

- La flora microbica in condizioni di normalità e di malattia.

- Risposta immunitaria agli agenti patogeni. Vaccini e sieri.

BATTERIOLOGIA

- Struttura e funzioni della cellula batterica. Batteri Gram positivi e Gram negativi. La spora batterica

- Elementi di genetica batterica. Metabolismo e crescita batterica.

- Controllo della crescita microbica: disinfezione, sterilizzazione; chemioterapici ed antibiotici; importanza delle resistenze.

- Meccanismi di patogenesi batterica.

- Concetti essenziali di diagnostica microbiologica.

- Batteri di interesse medico e patologie associate: Streptococchi-Stafilococchi, Bacilli sporigeni aerobi ed anaerobi, Micobatteri, Enterobatteri, Vibrioni-Campylobacter-Helicobacter, Neisserie, Bordetella-Haemophilus-Brucella, Spirochete, Clamidie-Micoplasmi, Legionella-Rickettsie.

VIROLOGIA

- Struttura e funzione delle componenti virali. Replicazione. Patogenesi virale. Agenti antivirali.

- Diagnosi di laboratorio delle malattie virali.

- Principali virus di interesse clinico: Herpesvirus, Orthomyxovirus, Paramyxovirus, Togavirus, Adenovirus, Rotavirus, Picornavirus, i virus dell'epatite, HIV, Papillomavirus.

MICOLOGIA

- Cenni su classificazione dei funghi, struttura e replicazione. Patogenesi da funghi. Agenti antifungini.

- Diagnosi di laboratorio delle micosi.

- Micosi superficiali, cutanee e sottocutanee. Micosi sistemiche. Micosi opportunistiche.

PARASSITOLOGIA

- Cenni su classificazione dei parassiti, struttura e replicazione dei parassiti. Patogenesi delle malattie parassitarie. Agenti antiparassitari.

Esempi di infezioni da: protozoi intestinali ed urogenitali, protozoi del sangue e dei tessuti e da elminti.

 Modulo 3 PATOLOGIA CLINICA E MEDICINA TRASFUSIONALE

VARIABILITÀ E VALUTAZIONE DI UN TEST DI LABORATORIO.

- Principali cause di variabilità biologica ed analitica.

- Sensibilità, specificità e valore predittivo.

RACCOLTA, CONSERVAZIONE E TRASPORTO DEI CAMPIONI BIOLOGICI

- Sangue, urine, biopsie ed aspirato midollare

COAGULAZIONE.

- Introduzione alla coagulazione.

- Valutazione clinica delle principali patologie a rischio emorragico.

EMOCROMO E PRINCIPALI ALTERAZIONI.

- Conta e formula leucocitaria. Conta piastrinica, eritocitaria e reticolocitaria.  

- Alterazioni numeriche dei leucociti e delle piastrine.

- Classificazione delle anemie.

PROTEINE PLASMATICHE.

- Tipi e funzioni

- Quadro proteico elettroforetico e associazione con patologie.

MARCATORI DI INFIAMMAZIONE E PROTEINE DI FASE ACUTA.

- Proteine di fase acuta positiva (PCR, fibrinogeno, SAA, ferritina) e di fase acuta negativa (albumina, transferrina)

- Velocità di Eritrosedimentazione

FUNZIONE RENALE E SINDROMI RENALI.

- Creatinina - urea - clearance

- Sindrome nefrosica, sindrome nefritica, insufficienza renale acuta e cronica

ESAME DELLE URINE.  

- Esame chimico-fisico e valutazione del sedimento urinario

IONI PLASMATICI E LORO ALTERAZIONI.

- Principali cause e manifestazioni cliniche dell'ipo /ipersodiemia e dell' ipo /iperpotassiemia.

PATOLOGIA CLINICA DEL FEGATO.

- Marcatori di necrosi epatica, di funzionalità epatica e di colestasi.

GLI ITTERI.

- Metabolismo della bilirubina

- Ittero emolitico, epatocellulare e colestatico

CENNI DI MEDICINA TRASFUSIONALE.

- Descrizione dei principali emocomponenti e del loro utilizzo.

- Gruppi sanguigni (ABO - Rh).

- Complicazioni acute e croniche della trasfusione

Module 1 GENERAL PHYSIOPATHOLOGY, IMMUNOLOGY AND GENERAL PATHOLOGY

INTODUCTION TO PATHOLOGY

- Concepts of homeostasis and illness, main features of diseases (etiology, pathogenesis, morphological and functional alterations)

- Classification of diseases

CELLULAR RESPONSE TO HOEMOSTASIS ALTERATIONS

- Cellular adaptations: hypertrophy, hyperplasia, atrophy, metaplasia

- Reversible and irreversible cell injury, necrosis, apoptosis. Cell damage due to chemical agents.

- Angina pectoris, infarction.

INFLAMMATION

- Angioflogosis: general characteristics and event sequence; chemical mediators. Systemic manifestations. SIRS. MODS.

- Histoflogosis: general characteristics and morphological pictures; immunological granuloma and foreign body granuloma, interstitial chronic inflammation.

Wound healing: healing by primary or secondary union (intention) of skin wounds.

ONCOLOGY

- Charactistics of tumour cells: anaplasia, genetic and phenotypic alterations. Benign and malignant tumors differences. Tumoral angiogenesis. Metastases.

- Nomenclature, grading and stadiation of tumours. Tumour markers. Paraneoplastic syndromes.

- Etiology.

IMMUNOLOGY AND IMMUNOPATOLOGY

- Innate and adaptive immune response. Lymphoid organs and cells of adaptive immune response.

- MHC system. Immunological tolerance.

- Antibodies: molecular structure and functions

- Immune system diseases: classification, hypersensitivity reactions (type I, II, III, IV), rejection of tissue transplantation, GVHD, AIDS.

ORGAN PATHOLOGIES

- Liver: steatosis, cirrhosis, liver failure, jaundice.

- Hematological diseases: anemias.

- Pancreas: diabetes mellitus

 Modulo 2  MICROBIOLOGY AND CLINICAL MICROBIOLOGY.

INTRODUCTION TO MEDICAL MICROBIOLOGY

- Characteristics of the infectious agents

- Classification of infections: infection and disease, endogenous or exogenous, opportunistic infections, vertically transmitted infection, nosocomial infection and prevention.

- Microflora in health and disease.

- Immune response to pathogens. Vaccine and sera.

BACTERIOLOGY

- Bacterial cell structure and function, Gram positive and Gram negative bacteria. Bacterial spore.

- Bacterial genetics. Bacterial growth and metabolism. Control of microbial growth Microbial: disinfection and sterilization, chemotherapy and antibiotics, antimicrobial resistances.

- Mechanisms of bacterial pathogenesis

- Essential of diagnostic microbiology 

- Clinically relevant bacteria and related diseases: Streptococchi-Stafilococchi, aerobic and d anaerobic spore-forming bacteria,  Micobatteri, Enterobatteri, Vibrioni-Campylobacter-Helicobacter, Neisserie, Bordetella-Haemophilus-Brucella, Spirochete, Clamidie-Micoplasmi, Legionella-Rickettsie.

VIROLOGY

- Virus structure and function. Viral replication. Viral pathogenesis. Antiviral agents.

- Laboratory diagnosis of viral infections.

- Clinically relevant viruses and related diseases: Herpesvirus, Orthomyxovirus, Paramyxovirus, Togavirus, Adenovirus, Rotavirus, Picornavirus, hepatitis viruses, HIV, Papillomavirus.

MYCOLOGY

- Fungal classification, structure, and replication.

- Fundamentals of diagnostic mycology.

- Superficial, cutaneous, subcutaneous and systemic mycosis. Opportunistic mycosis.

PARASSITOLOGY

- Parasitic classification, structure and replication. Mechanisms of pathogenesis.

- Antiprotozoan and antihelminthic drugs.

- Examples of infections caused by: intestinal and urogenital protozoa, blood and tissue protozoa and by helminths

Module 3 CLINICAL PATHOLOGY AND TRANSFUSION MEDICINE

VARIABILITY AND ASSESSMENT OF A LABORATORY TESTS

- Influence of analytical and biological variation.

- Sensitivity, specificity, negative and positive predictive values.

COLLECTION, STORAGE AND TRANSPORT OF BIOLOGICAL SAMPLES

- Blood, urine, biopsies, bone marrow aspiration.

COAGULATION

- Introduction to Coagulation System.

- Laboratory assessment of coagulation disorders.

THE COMPLETE BLOOD COUNT (CBC)

- Interpretation and alterations of CBC.

- Classification of anemias.

PLASMA PROTEINS

- Types and functions

- The serum protein electrophoresis (SPEP) and disease identification

MARKERS OF INFLAMMATION AND ACUTE PHASE PROTEINS

- Acute positive phase proteins (CRP, fibrinogen, SAA, ferritin) and acute negative phase (albumin, transferrin)

- Erythrocyte sedimentation rate

RENAL FUNCTION AND RENAL SYNDROMES

- Creatinine - urea - clearance

- Nephrotic and nephritic syndrome, acute and chronic renal failure

URINALYSIS

- Chemical-physical analysis and a microscopic examination of urine sediment.

ALTERATIONS OF PLASMA IONS

- Main causes and clinical manifestations of hyponatremia/hypernatremia and hypokalemia/hyperkalemia

CLINICAL PATHOLOGY OF THE LIVER

- Markers of liver function, hepatocellular damage and cholestasis.

CLINICAL PATHOLOGY OF JAUNDICE

- Bilirubin metabolism

- Causes and classification of jaundice

TRANSFUSION MEDICINE

- Transfusion of blood and blood components.

- Blood groups (ABO - Rh)

- Acute and chronic transfusion reactions.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

L'insegnamento è strutturato in 90 ore totali di didattica suddivise in 45 ore di Fisiopatologia Generale, Immunologia e Patologia Generale, 30 ore di Microbiologia e Microbiologia Clinica e 15 ore di Patologia Clinica e Medicina Trasfusionale.

Le lezioni si svolgeranno in presenza o secondo le indicazioni dell'ateneo.

La frequenza è obbligatoria al 70% ed è calcolata sul totale delle 90 ore di lezione erogate nell'ambito dell'insegnamento.

The lessons will be delivered in presence or according with indications of the University.

The frequency is compulsory at 70% and calculated on the total hours if all lessons are conducted in presence; it is not compulsory in case of other teaching methods.

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

La verifica dell'apprendimento avverrà attraverso un colloquio che verterà su tutti gli argomenti trattati nell'ambito dei singoli moduli dell'insegnamento

The exam will consist of an interview on the topics covered in all the disciplines of the course.

Oggetto:

Attività di supporto

Tutti i docenti dell'insegnamento svolgono, su richiesta anche dei singoli studenti, attività di supporto all'apprendimento attraverso la revisione dettagliata degli argomenti svolti che risultano di difficile comprensione.

Each professor, at the student's request, provides individuals/groups supportive learning activities to improve the understanding of difficult topics.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

- Le diapositive utilizzate dai docenti durante il corso e il materiale di studio saranno a disposizione degli studenti sulla piattaforma Moodle del Corso di Laurea

- CORSO on-LINE per Patologia Clinica (www.patclin.unito.it)

- "Patologia Generale ed Elementi di Fisiopatologia" - Parola M et al. - EdiSES Ed.

- "Microbiologia Medica". Conte MP, Mastromarino P, Esculapio Ed.

- Teacher support material

- on-line Course for Clinical Pathology. (www.patclin.unito.it)

- "Patologia Generale ed Elementi di Fisiopatologia" - Parola M et al. - EdiSES Ed.

- "Microbiologia Medica". Conte MP, Mastromarino P, Esculapio Ed.



Oggetto:

Note

 

 

Oggetto:

Moduli didattici

Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    01/03/2020 alle ore 00:00
    Chiusura registrazione
    01/12/2023 alle ore 23:55
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 17/01/2023 08:48
    Non cliccare qui!